Il vino Renosu bianco IGT Romangia tenute Dettori

Renosu bianco IGT Romangia tenute Dettori

Il vino bianco Renosu bianco IGT Romangia tenute Dettori è una bevanda alcolica realizzata in Sardegna: scopriamo nel dettaglio come si propone questo prodotto. 

Tutto quello che c’è da sapere sul Renosu bianco IGT Romangia tenute Dettori

Il vino di cui vi parliamo oggi è il Renosu bianco IGT Romangia tenute Dettori, un prodotto che viene realizzato in Sardegna presso le Tenute Dettori, a Sennori in provincia di Sassari. I grappoli di questo vino sardo vengono selezionati uno per uno, direttamente su un tavolo di acciaio, costruito per l’occasione. L’uva, poi, viene diraspata e lasciata in macerazione all’interno dei tini di cemento, senza alcuna aggiunta di sostanze chimiche o solforose. In base al tipo di mosto che si avrà, sarà necessario attendere una macerazione che va da un minimo di due giorni sino ad un massimo di venti giorni. Successivamente, per preservare la buccia, si prosegue con la svinatura fatta rigorosamente a mano; in questo modo, il mosto può continuare la sua maturazione in vasche di cemento fino a quando poi viene imbottigliato. La base dell’imbottigliamento, solitamente, avviene in 2-3 anni. Questo vino è contraddistinto da profumi intensi che richiamano per l’appunto la terra da cui nasce: all’interno, difatti, sono percepibili le note salmastri, come pure quelle delle spezie dolci. Non mancano poi note fruttate e floreali che conferiscono al vino quel tocco avvolgente una volta che lo si degusta. Nel complesso il Renosu è un vino ideale per chi vuole bere qualcosa di equilibrato, con una sapidità ben equilibrata e morbida. Il Renosu bianco IGT Romangia tenute Dettori ha un tenore alcolico pari a 13% volumi.

Come servire il Renosu bianco IGT Romangia tenute Dettori?

Vi state chiedendo come si abbina un ottimo vino sardo come il Renosu bianco IGT Romangia tenute Dettori? Questo gustoso vino aromatico si può facilmente abbinare ai piatti a base di pesce, in particolare è consigliato soprattutto con gli antipasti e le insalate di mare. Per quanto concerne la temperatura di servizio, invece, solitamente il Renosu bianco IGT Romangia delle tenute Dettori deve essere proposto in tavola ad una temperatura compresa tra i 10°C ed i 12°C. In questa maniera, si potranno percepire tutti i profumi e sapori in bocca! Ora non vi resta che provare il vino bianco Renosu bianco IGT Romangia tenute Dettori per capire quanto sia realmente piacevole per una cena con gli amici.