La dieta chetogenica della Regina Elisabetta

La dieta chetogenica della Regina Elisabetta

14 Settembre 2022 0 Di Ilaria

La dieta chetogenica della Regina Elisabetta è un vero e proprio segreto di longevità. Ma facciamo un passo indietro. La scomparsa della Regina Elisabetta ha lasciato un vuoto incolmabile nei cuori di moltissimi sudditi così come di tanti curiosi ed appassionati che si erano affezionati alla sua figura: una sovrana dal look sempre variopinto e perfettamente curato, sorridente ed empatica, che anche in età avanzata era entrata trasversalmente nel cuore di tutti. E a tutti piaceva leggere di tanto in tanto qualche curiosità sulle sue abitudini quotidiane. Perchè? Perché a tutti piace sbirciare dal buco della serratura nel quotidiano dei personaggi inarrivabili e distanti anni luce da noi: un po’ per pura curiosità, un po’ per poter sognare.

Ebbene, oggi vogliamo ricordare la Regina Elisabetta spendendo due parole sulla dieta chetogenica della quale abbiamo sovente parlato sulle pagine di questo magazine. La seguiva anche lei? Ebbene sì. E’ stato un segreto di longevità? Di nuovo sì. E allora vediamo assieme in cosa consisteva la chetogenica della Regina Elisabetta sul fronte pratico.

Dieta chetogenica della Regina Elisabetta: in cosa consisteva

E’ arrivata a poco meno del secolo di vita in perfetta salute e tutti l’abbiamo invidiata. Eppure era noto e risaputo che la Regina Elisabetta amasse la buona cucina. Tutto merito del giusto approccio alla cucina, per l’appunto con la dieta chetogenica.

LEGGI ANCHE  Mangia esattamente 5 noci ogni giorno e vedrai...

La Regina Elisabetta aveva un regime alimentare basato soprattutto sull’assunzione di cibi proteici. Amava anche i dolci, che non mancavano mai in occasione del thè delle cinque. Assumeva invece pochissimi carboidrati, anche in virtù del fatto che non praticava alcun tipo di attività fisica. Il vino non era affatto bandito: un dito di vino a conclusione dei pasti le era concesso anche perchè il vino favorisce la digestione.

Nella dieta chetogenica della regina Elisabetta erano ampiamente presenti gli alimenti di stagione. Il miele, un eccellente antiossidante e protettivo di origine del tutto naturale, era sempre presente, così come tutti gli ingredienti vegetali che erano sempre a km zero.

Riassumendo, la dieta chetogenica della Regina includeva

  1. molte proteine
  2. grassi di buona qualità
  3. pochissimi carboidrati

Ecco cosa mangiava la regina Elisabetta

Ecco in cosa consisteva la dieta chetogenica della regina Elisabetta

  • Colazione: thè Earl Grey senza latte con cereali o biscotti e frutta di stagione. Occasionalmente uova strapazzate con salmone
  • Thè delle cinque: thè macchiato con un goccio di latte, scones con burro e marmellata, tramezzini ai cetrioli, salmone, uova e senape (come vedete i carboidrati sono presenti ma in quantità minime), occasionalmente torta al cioccolato
  • Pranzo e cena: proteine (carne bianca o pesce alla griglia) con verdure scondite, a volte manzo o agnello, aringhe o salmone
  • Drink: un drink molto amato dalla regina era a base di Dubonnet, gin e vino dolce
LEGGI ANCHE  Diuretici naturali, quali sono?

Il Friday Fish & Chips

A volte il venerdì sera la famiglia reale si riuniva per una cena conviviale a base di Fish & Chips, un’occasione meno formale per trascorrere una serata tutti insieme. Ma concludiamo la nostra passeggiata nella dieta chietogenica della regina indagando sui cibi banditi a corte.

Dieta chetogenica della Regina: ecco i cibi vietati a corte

Nell’ambito della dieta di corte e dell’alimentazione della Regina, erano banditi:

  • petto d’anatra e foie gras (per motivi etici)
  • carne cruda o al sangue
  • acqua di rubinetto
  • crostacei o frutti di mare (per scongiurare il rischio di intossicazione)

Ecco dunque più o meno svelato il regime dietetico della Regina Elisabetta, che come vedete si alimentava molto bene. E non esagerava, come spesso usiamo fare in Italia, con i carboidrati. Noi italiani amiamo molto la pasta, il pane, le pizze, eppure sono alimenti che andrebbero banditi dalla dieta chetogenica!