Sapevi che esiste un formaggio che abbassa il colesterolo?

Sapevi che esiste un formaggio che abbassa il colesterolo?

10 Gennaio 2023 0 Di Ilaria

Un formaggio che abbassa il colesterolo esiste e si produce in Norvegia

Il mondo dei formaggi e latticini è immenso e in Europa si producono innumerevoli formaggi d’ogni tipologia, forma e sapore. Tutti li amiamo ma spesso dobbiamo fare i conti con la linea e con il colesterolo. E per questo motivo andiamo spesso alla ricerca dei formaggi più leggeri e meno grassi per conciliare in qualche modo il desiderio di accontentare il palato e di coccolare salute e benessere. Bene, oggi c’è una novità: esiste un formaggio che non solo è povero di colesterolo, ma è capace di abbassare il colesterolo stesso. Parola di scienza.

Sappiamo insomma che i formaggi sono particolarmente ricchi di grassi e che ci soffre di ipercolesterolemia oppure problemi cardiovascolari dovrebbe evitarli o gustarli saltuariamente. Il formaggio di cui parliamo oggi è invece capace di abbassare il colesterolo di chi lo gusta. E non è la solita fake news che gira sul web. Ma anzi, è il risultato di una ricerca scientifica recentemente pubblicata sul British Medical Journal of Nutrition Prevention and Health.

Secondo i risultati della ricerca, consumare il formaggio Jarlsberg aiuterebbe a ridimensionare i livelli di colesterolo nel sangue. Il formaggio in questione è un formaggio a pasta semi tenera proveniente da latte vaccino. Deve il suo nome alla località nel quale è prodotto, Jarlsberg, appunto, situata in Norvegia.

LEGGI ANCHE  Colesterolo alto sintomi

formaggi - Jarlsberg - Perledigusto.it

Il risultato è emerso a seguito di uno studio che ha visto la partecipazione di 66 donne in salute aventi un’età media di 33 anni ed un indice di massa corporea nella media. A metà loro è stato offerto per 6 settimane del formaggio Jarlsberg in un dosaggio di 57 grammi ciascuna mentre l’altra metà ha consumato 50 grammi di Camembert tutti i giorni per lo stesso periodo. Al termine del periodo di somministrazione, il gruppo di donne che mangiava il formaggio Camembert è passato al Jarlsberg.

I risultati della ricerca

Al termine della ricerca i livelli di colesterolo sia totale che cattivo sono diminuiti sia nel gruppo che ha gustato solamente il Jarlsberg, sia nel secondo gruppo, ma solo dopo il passaggio dal Camembert al Jarlsberg.

E non solo: i ricercatori hanno evidenziato come siano aumentati anche altri valori positivi, come la vitamina K2, l’osteocalcina, e altre proteine che svolgono un ruolo centrale nel processo di rinnovamento osseo.

Al contrario, sono anche diminuiti i livelli di zucchero nel sangue

Come conclusione, i ricercatori hanno potuto affermare che il formaggio Jarlsberg è utile per abbassare i livelli di colesterolo nel sangue ma anche prevenire alcune patologie sistemiche come per esempio il diabete, anche se quest’ultimo aspetto necessita ancora di ulteriori verifiche da parte della scienza.

LEGGI ANCHE  Cosa significa Jamon Iberico?