Quali sono i formaggi e latticini italiani più costosi

Quali sono i formaggi e latticini italiani più costosi

17 Gennaio 2023 0 Di Ilaria

Formaggi e latticini sono spesso protagonisti sulle nostre tavole: non mancano mai nei giorni di festa così come nella quotidianità. Ciascuna regione ha le sue specialità, ma vi sono anche alcuni prodotti che valicano i confini regionali e persino nazionali e si pongono come capisaldi della cucina e della gastronomia internazionale, finendo anche per essere “vittime inconsapevoli” di fenomeni di contraffazione. 

Formaggi e latticini italiani più famosi nel mondo

Tra i formaggi e latticini italiani più famosi nel mondo troviamo il Grana Padano, il Parmigiano Reggiano, l’Asiago, il Provolone della Valpadana, il Gorgonzola, la Mozzarella, il Pecorino Romano. Sono formaggi di grandissima qualità e di grande pregio, al pari di tanti vini italiani, dell’olio extravergine di oliva, degli insaccati e dei tanti prodotti enogastronomici che rendono grande il nostro paese.

Ma agli appassionati di formaggi diciamo: vi siete mai chiesti quali siano i formaggi italiani più cari? E soprattutto, per quale formaggio sareste disposti a spendere una cifra importante? Se siete amanti della carne sicuramente spendereste una cifra importante per un bel filetto di manzo, per una cube roll, per una costata di kobe e molto altro. E per i formaggi invece?

Scopriamo subito insieme il prezzo dei formaggi italiani più famosi al mondo

Come detto vi sono dei formaggi particolarmente cari e costosi. Ma da cosa dipende questo prezzo? Lo diciamo subito: dalla lavorazione, dalla qualità, dal fatto che siano o meno protetti da determinati marchi, dalla loro storia, dal loro sapore unico nel suo genere. Vi sono formaggi “veloci” che potete acquistare nel caseificio sottocasa, e formaggi invece di pregio la cui produzione è regolamentata con estrema attenzione. Vediamo questa piccola hit:

  1. Parmigiano Reggiano 
  2. Caciobufala
  3. Caciocavallo podolico
  4. Bitto storico
LEGGI ANCHE  Formaggi adatti alla dieta senza lattosio

La nostra piccola classifica non include latticini ma solo formaggi. Com’era lecito immaginare tra formaggi e latticini era evidente che il primato dei più costosi spettasse ai formaggi. Detto questo, considerate che 1 kg di bitto storico, famosissimo protagonista di tante irresistibili ricette della Valtellina, potrebbe arrivare a costare anche 350 euro al kg! 

Il Parmigiano sui 20/25 euro al kg, il caciobufala poco meno di 100 euro al kg, il caciocavallo podolico (che spicca tra i prodotti tipici pugliesi) sempre tra i 60 e i 100 euro al kg.

E voi, quanto sareste disposti a spendere per un formaggio di pregio?