Diuretici naturali, quali sono?

Diuretici naturali, quali sono?

7 Aprile 2022 0 Di Ilaria

Diuretici naturali, quali sono? Si sente spesso parlare dell’importanza di bere tanta acqua e di favorire la diuresi. Ebbene, è evidente che l’acqua già di per sè è un diuretico naturale. Ma quali sono gli altri? Scopriamoli assieme, al fine di inserirli settimanalmente nella nostra dieta per eliminare i liquidi in eccesso e ritrovare la leggerezza perduta. Peraltro, vi ricordiamo che bere molto e favorire la diuresi aiuta anche a sgonfiare ed a perdere qualche chilo di peso in eccesso. 

Drenanti, disintossicanti e diuretici naturali: eccoli

Prima di entrare nel merito di quali sono i diuretici naturali, spendiamo due parole sull’importanza della diuresi. La ritenzione idrica è spesso accompagnata da altri disturbi, quali disturbi renali, ipertensione, patologie cardiache. Senza indagare in questa sede il rapporto di causa / effetto che ci può essere tra la ritenzione idrica e le patologie menzionate, è evidente che combatterla sia d’obbligo.

Ancora, oltre ai diuretici naturali che ora ci accingeremo ad elencare, conviene ricordare che alla base del benessere globale dell’individuo vi è uno stile di vita sano, basato sull’alimentazione di stagione, povera di grassi, sull’astinenza dal fumo e dagli alcolici e sulla costante (anche se modesta) attività fisica.

Insomma, il segreto per disintossicarsi non è solamente uno, ma è una sinergia di piccoli grandi trucchetti che sono ben noti a tutti. Ma veniamo ora ai nostri diuretici naturali, vediamo quali sono e come inserirli nella nostra dieta per ottenere più effetti in uno:

  1. drenante
  2. disintossicante
  3. diuretico
  4. purificante del fegato
  5. riducente di quel centimetro in più (ma per questo vi rimandiamo all’articolo come dimagrire velocemente senza stress)
LEGGI ANCHE  Come far mangiare i bambini schizzinosi

I diuretici naturali

Tra i diuretici naturali annoveriamo erbe officinali, piante, bacche, fiori. In generale, sono molto utili gli alimenti ad alto contenuto di acqua, contenenti potassio, caffeina, vitamina C e vitamina B6. Sono tutti elementi preziosi, che aiutano i reni a lavorare meglio e a drenare i liquidi in eccesso.

  • Il Tarassaco
  • Il Carciofo
  • Il Cardo Mariano
  • L’Ortica
  • La Betulla
  • Il the verde
  • Il caffè
  • L’Equiseto
  • Il Biancospino
  • Il Prezzemolo
  • Il Ginepro
  • Gli Asparagi
  • L’Ananas

Negli articoli a seguire, avremo modo di approfondire usi e proprietà di questi diuretici naturali da portare in tavola.