Dieta Smalling, cos’è e come funziona la dieta vegana del giocatore

Dieta Smalling, cos’è e come funziona la dieta vegana del giocatore

10 Gennaio 2023 0 Di Ilaria

La dieta Smalling è una dieta vegana che deve il suo nome a quello del difensore della Roma – l’inglese Chris Smalling –  che segue una dieta vegana che promette di mantenersi in forma e di conservare una linea perfetta sul lungo periodo. Si tratta di una dieta vegana: conosciamola meglio insieme. 

La dieta Smalling, come funziona e cosa mangiare

La dieta Smalling è, come accennato, una dieta vegana. Si mangia di tutto tranne che prodotti di origine animale, dunque. Una dieta vegana ma su misura per uno sportivo d’alto profilo come lo è il difensore della Roma, naturalmente. Vediamo dunque cosa prevede questa dieta.

  • Colazione: porridge con yogurt vegetale, frutta secca e fresca, fiocchi d’avena integrale
  • Pranzo o cena: pasta o riso integrale sono i principali protagonisti della dieta Smalling, abbinati a proteine come il seitan, il tofu, i legumi. I grassi maggiormente usati sono l’olio di oliva e l’avocado.

Il giocatore è spesso finito sotto accusa per la sua dieta vegana, ma tutto sommato senza fondamento, in quanto il giocatore è sempre in grande forma e qualche piccolo incidente o infortunio è del tutto paragonabile a quelli subiti dai suoi colleghi che invece ricorrono a diete differenti. Anzi, secondo Smalling il suo regime alimentare gli consente di stare maggiormente alla larga dagli infortuni, affermando che il suo sistema immunitario al contrario ne ha tratto un indubbio beneficio.

LEGGI ANCHE  Colesterolo alto sintomi

La dieta vegana aiuta il sistema immunitario e rende meno stanchi

Chris Smalling ha inoltre affermato che la dieta vegana ha restituito un certo sprint ed una indubbia vitalità alle sue giornate, e che l’eliminazione dei prodotti di origine animale l’abbia reso indubbiamente meno appesantito e meno stanco.

Peraltro, non è l’unico ad avere una dieta vegana: tutta la sua famiglia predilige questo stile alimentare, facendo la spesa in diversi supermercati biologici o grandi supermercati ben forniti della capitale.