Dieta Sirtfood menu settimanale

Dieta Sirtfood menu settimanale

5 Ottobre 2022 0 Di Ilaria

Dieta Sirtfood menu settimanale: com’è strutturato? Hai già letto varie notizie sulla famosa dieta Sirtfood che pare stia davvero spopolando anche tra i vip, e che funzioni davvero. Da tempo cerchi metodi per dimagrire ovunque e non riesci a venirne a capo. Tutte le diete promettono grandi progressi ma poi è difficile confrontarsi con lo specchio. La dieta Sirtfood è la dieta del momento ed è molto amata e gettonata da moltissime persone. Vediamo dunque come metterla in pratica concretamente e cosa bisogna mangiare (e non mangiare) nell’arco della settimana.

Dieta Sirtfood menu settimanale

Il segreto della dieta Sirtfood sta nelle sitruine, delle proteine che il nostro corpo libera e produce naturalmente, e che hanno la capacità di accelerare il nostro metabolismo. Il menu settimanale non è sempre uguale. Si prevede una settimana di attacco e poi due di mantenimento. Durante tutto il corso della dieta si stima di riuscire a perdere anche 15 kg.

Prima settimana Dieta Sirtfood: attacco

Durante la prima settimana si riusciranno a perdere 3 o 4 kg. E’ fondamentale, nei primi 3 giorni, non superare le mille calorie al giorno. Si mangeranno 3 centrifugati di verdure e un pasto solido che includa, ovviamente i cibi sirt. Banditi gli alcolici così come le bibite gasate.

LEGGI ANCHE  Carne finta o fake meat, di che si tratta?

Dal giovedi e sino alla domenica si potranno assumere non più 1000 kcal al giorno, bensì 1500. Anche qui zero bevande alcoliche e zero bevande gasate. I centrifugati scendono a 2 e i pasti solidi salgono a 2, sempre a base di cibi sirt.

Seconda e terza settimana dieta Sirtfood

La dieta Sirtfood prosegue poi con il mantenimento. Prima di entrare nel merito della dieta Sirtfood menu settimanale, vediamo assieme in cosa consiste in mantenimento. Le calorie giornaliere saranno 2000, con 1 centrifugato e 3 pasti solidi, con cibi sirt misti a cibi non sirt. Vediamo ora il menu settimanale nel dettaglio.

Dieta Sirtfood menu settimanale: eccolo nel dettaglio

Vediamo cosa è necessario mangiare nella settimana d’attacco

La colazione

Tutti i giorni si beve acqua, thè o caffè e una tazza di un “succo verde” che tra poco vi spiegheremo come si prepara.

Il pranzo

Lunedi, martedi e mercoledi il pranzo include il succo verde. Il giovedi un Muesli Sirt, il venerdi un’insalata di cereali con verdure, il sabato omelette con pancetta, la domenica un filetto di pollo o pesce alla piastra con una bella insalata.

La merenda

A merenda avremo lunedi martedi e mercoledi un bel quadratino di cioccolato fondente. Dal giovedi alla domenica si prevede il succo verde.

La cena

La cena della dieta Sirtfood menu settimanale prevede:

  1. lunedì: una porzione di carne o pesce grigliato accompagnato da verdure con patate al forno
  2. martedì: cous cous con verdure con gamberetti oppure con
  3. mercoledì: ancora pollo o pesce alla griglia con verdure
  4. giovedì: una zuppa di legumi
  5. venerdì: pasta di grano saraceno con pollo e verdurine
  6. sabato: pollo alla griglia con insalata di pomodoro e qualche gheriglio di noce
  7. domenica: pesce o carne cotta con un filo di vino rosso + insalata e verdura in abbondanza.
LEGGI ANCHE  Ikea e Glovo insieme per un home delivery d'eccezione

Un piccolo dessert dopo cena

Solo tre volte la settimana un quadratino di cioccolato fondente.

Ecco spiegato a proposito della dieta Sirfood menu settimanale, come orientarsi nella programmazione alimentare degli alimenti.

Come si prepara il succo verde Sirt

Il succo verde è presente nella dieta Sirtfood menu settimanale diverse volte. Cercate di prepararlo fresco ogni volta che lo consumate. E’ una centrifuga che si prepara con:

  • 150 gr di sedano verde
  • mezza mela verde
  • succo di mezzo limone
  • mezzo cucchiaino di thé matcha
  • 30 grammi di rucola
  • 5 gr di prezzemolo

Ricorda che il the matcha contiene caffeina, pertanto regolati, se il succo verde va introdotto in un pasto serale mettine di meno oppure non metterlo!