Dieta chetogenica 7 giorni menu settimanale

Dieta chetogenica 7 giorni menu settimanale

21 Febbraio 2022 3 Di Marco

La dieta chetogenica 7 giorni ti può aiutare a perdere peso in modo deciso, senza ritorno e tutto sommato veloce. La dieta chetogenica è ad oggi una delle più seguite e applicate per chi vuole dimagrire velocemente. Alla base della filosofia della dieta chetogenica c’è il concetto che per dimagrire efficacemente bisogna mettere in atto un’alimentazione ricca di proteine e di grassi e, al contrario, povera di carboidrati. Questo genere di schema alimentare era già molto noto a chi pratica sport in modo massiccio, come per esempio chi pratica il body building. Vediamo dunque come bruciare velocemente i grassi e conservare in modo intelligente la propria massa magra. Prima di darvi lo schema della dieta chetogenica 7 giorni,menu settimanale, spendiamo due parole ancora sulla dieta chetogenica e sul suo funzonamento.

Che cos’è la dieta chetogenica

La dieta chetogenica come detto è uno schema alimentare basato su un apporto consistente di proteine e di grassi. I carboidrati sono quasi del tutto assenti. E’ molto in voga perchè consente di perdere perso in poco tempo. Ma non solo: offre risultati interessanti anche per chi vuole abbassare il colesterolo o la glicemia, o per chi è affetto da diabete di tipo 2.

LEGGI ANCHE  Il super food insospettabile per un intestino pulito

Se avete intenzione di seguire la dieta chetogenica vi consigliamo di consumare proteine a volontà: tra queste citiamo la carne bianca, il pesce azzurro, la frutta secca, le uova. Ok anche agli affettati e al pane, purché di segale. Necessarie ed importantissime anche le verdure: largo ai broccoli, cavoli, asparagi, ma anche ai funghi. Il condimento ideale sarà l’olio extravergine di oliva, da prediligere rispetto al burro.

Osservando il menu settimanale della dieta chetogenica vedrete invece che sono assenti la pasta e il pane, il riso, la pizza, i dolci. Anche alcune verdure sono assenti: patate, piselli e carote non ci sono, perchè dovete sapere che contengono molti carboidrati.

Il vantaggi della dieta chetogenica sono indubbi perchè vi consente di perdere chili abbastanza velocemente. La dieta chetogenica stimola la produzione dei corpi chetonici, che vanno proprio a bruciare l’adipe accumulata nel nostro corpo. Occhio a non esagerare però. Se esagerate con la chetosi o acidosi metabolic potreste avere nausea, capogiri ed arrivare ad affaticare il fegato e i reni.

Importantissimo, poi, bere sempre. Bere tanta acqua è sinonimo di benessere sia in condizioni di dieta chetogenica, che in qualunque altro tipo di condizione.

Dieta chetogenica 7 giorni menu settimanale

Veniamo ora alla dieta chetogenica 7 giorni menu settimanale, vediamo come è strutturata e in cosa consiste. Se avete dei dubbi e se non siete sicuri che questa dieta possa fare per voi, vi consigliamo fortemente di chiedere consiglio al medico. Questo vale per tutti, ancor più per chi soffre di qualche patologia autoimmune.

LEGGI ANCHE  Dieta dopo le feste e digiuno consapevole: ecco come dimagrire in fretta

Questa dieta chetogenica dei 7 giorni non prevede il digiuno intermittente che spesso è associato alla chetosi. Dunque si mangia a colazione, pranzo e cena. A colazione non menzioniamo un caffè nero, che ovviamente, se gradito, non deve mancare mai.

Lunedì
Colazione: la colazione del lunedi può cominciare con uno yogurt intero, potete gustarne anche due vasetti. Aggiungete un panino da 50 grammi con del buon prosciutto cotto
Pranzo: un bel filetto di merluzzo cotto al vapore, un bel piattino di melanzane grigliate condite con un cucchiaino di olio extravergine a crudo, una mela
Cena: petto di pollo alla griglia (200 grammi), insalata verde, un frutto
Martedì
Colazione: una tazza di latte intero accompagnata con una fetta di pane con burro
Pranzo: 200 grammi di braciola di maiale ai ferri, un piattino di zucchine grigliate o al vapore, una mela
Cena: 250 grammi di tacchino alla piastra, insalata mista con pomodori, un frutto
Mercoledì
Colazione: una tazza di latte intero e una ciotola colma di frutti rossi misti
Pranzo: 250 grammi di gamberoni alla griglia, spinaci lessi, un frutto
Cena: una omelette, un piatto di radicchio grigliato, un frutto

Giovedì
Colazione: un vasetto di yogurt intero con muesli misto a frutta secca
Pranzo:150 grammi di ricotta con una ciotola di insalata mista, una mela
Cena: una orata al vapore con insalata e un frutto
Venerdì
Colazione: se vi piace potete concedervi, per cambiare, un pudding di semi di chia
Pranzo: insalata di pesce (polpo e calamaro), carciofini sbollentati in acqua e limone, un frutto
Cena: un pesce azzurro cotto al forno (preferibilmente al cartoccio), bietola lessa condita con un cucchiaino di olio evo, un frutto
Sabato
Colazione: una tazza di latte intero accompagnato con due fette biscottate
Pranzo: una bistecca di manzo, funghi trifolati, frutta
Cena: scaloppine al limone, broccoletti lessi che se volete potete ripassare in padella con aglio e poco olio, frutta

LEGGI ANCHE  Spesa online di prodotti tipici: quanti vantaggi!

Domenica
Colazione: uno yogurt intero con una ciotola di frutti rossi freschi
Pranzo: fettina di vitello ai funghi, una mela
Cena: salmone alla griglia con cavolfiore, frutto

La dieta chetogenica 7 giorni non finisce qui: non mancano infatti gli spuntini tra un pasto e l’altro. Per gli spuntini potete optare per la frutta secca o per qualche dadino di parmigiano reggiano.