Dieta anti endometriosi, cosa mangiare giorno per giorno

Dieta anti endometriosi, cosa mangiare giorno per giorno

13 Marzo 2023 0 Di Ilaria

Dieta anti endometriosi, cosa mangiare? E’ possibile aiutarsi con la dieta a stare meglio e a fronteggiare questa fastidiosa patologia femminile? Sembra di sì. Naturalmente non è possibile prescindere dai controlli ginecologici e dalle cure adeguate, ma anche la dieta e l’alimentazione sana possono fare la loro parte. Vediamo in che modo.

Dieta anti endometriosi: cosa mangiare e cosa non mangiare per tenere a bada la patologia ed alleviare i dolori

La dieta anti endometriosi è, in generale, una dieta anti infiammatoria. Ne abbiamo parlato anche in occasione di un altro articolo dedicato a tutt’altro argomento – ovvero il glutine. Vi sono alcuni cibi che infiammano l’intestino ed il nostro organismo in generale, mentre altri invece sono degli eccellenti anti infiammatori. Ebbene, indicativamente e a livello generale è bene prediligere una dieta che sia anti infiammatoria. Vediamo quali alimenti prediligere e quali invece evitare in questa dieta anti endometriosi. 

Cereali, pasta e pane

Anche se l’endometriosi e la celiachia sono due patologie di gran lunga molto diverse, ti consigliamo per quanto possibile di limitare l’uso di glutine. Abbiamo già affermato altrove in questo magazine che spesso il glutine è stato demonizzato, ma chi soffre di endometriosi farebbe bene a limitarlo in quanto effettivamente potrebbe peggiorare l’infiammazione. Vi consigliamo di sottoporre questo argomento al vostro medico e di vedere cosa ne pensa.

LEGGI ANCHE  Cesti natalizi vuoti: l'arte di riempire di magia le feste

Prodotti correlati Shop Laterradipuglia

–> In generale, largo ai cereali integrali, cereali in fiocchi, gallette, crackers, riso purchè integrale. Limitate il riso bianco ed i cereali troppo raffinati.

Latte e uova

Latte, formaggi e uova ok a patto che non siate intolleranti e non esageriate. Per quanto riguarda il burro, meglio quello chiarificato, noto anche come burro ghee. Bene il parmigiano, preferibilmente stagionato 36 mesi, non si esageri con la ricotta, per quanto riguarda gli yogurt meglio acquistare quelli vegetali, o comunque alternare adeguatamente.

–> In generale, evitare o limitare i latticini freschi a base di latte di vacca, trovando alternative più leggere

Carne e pesce

Nella dieta anti endometriosi carne e pesce sono permessi. Si prediligano carni bianche e pesci locali di pezzatura piccola. Bene acciughe e sardine per il loro eccellente apporto di Omega3, da evitare pesci con pezzature molto grandi in quanto potenzialmente ricchi di mercurio.

—> In generale, limitare le carni rosse, il tonno in scatola (meglio quello in vetro) o salmone affumicato. Possibilmente non consumate insaccati.

Frutta e verdura nella dieta anti endometriosi: sempre protagoniste

Frutta e verdura non devono mancare mai. E’ importante introdurle nella propria dieta tutti i giorni alternando tutti i colori e le tipologie offerte da madre natura. Avrete sentito dire “mangiare a colori”, ebbene è un consiglio da mettere in pratica. Mangiate a colori verdura cotta e verdura cruda tutti i giorni, sfruttando anche le pause di metà pomeriggio e di metà mattina per sgranocchiare qualche verdurina o un buon frutto.

LEGGI ANCHE  Dieta vegana settimanale: esempi e consigli

–> Largo a frutta e verdura tutti i giorni e di tutti i colori, salvo eventuali intolleranze specifiche

Semi oleosi, frutta secca

I semi oleosi e la frutta secca non presentano controindicazioni ed anzi sono un toccasana per la dieta di chi è affetto da endometriosi così come per chi non lo è. Acquistateli e sgranocchiateli durante la giornata, oppure aggiungeteli alle vostre insalate.

—> Bene frutta secca e semi oleosi a meno che non siate intolleranti

Bevande e dolci

Si consiglia di evitare totalmente gli alcolici, le bevande commerciali, zuccherate, i succhi di frutta commerciali e di limitare il caffè. Largo ad acqua, tisane, thè verde, centrifugati e spremute fatte in casa (anche se le centrifughe e le spremute privano la frutta e la verdura della loro fibra). Per quanto riguarda i dolci, evitare quelli raffinati e commerciali a favore di quelli preparati in casa.

—> Bevande e dolci non commerciali ma naturali e acqua in abbondanza! In generale, sia nei dolci che nelle bevande, la dieta anti endometriosi funziona meglio se eliminate del tutto gli zuccheri.

Dieta anti endometriosi, consigli generali

Concludiamo con qualche consiglio generale: la dieta anti endometriosi è una dieta che – in abbinamento e a sostegno dell’eventuale terapia farmacologica o chirurgica – aiuta a tenere a bada i sintomi della patologia. Naturalmente non è risolutiva ma può essere di grandissimo aiuto. Provate anche voi a prediligere prodotti freschi e locali ed a lasciarvi tentare meno da tutto ciò che di commerciale e già pronto si trova al supermercato. Banditi i piatti ed i cibi trasformati, gli zuccheri raffinati, gli alcolici, gli insaccati, le carni rosse….e largo alla salute a tuttotondo.

LEGGI ANCHE  Pesto alla genovese: le domande più frequenti