Cosa succede se mangi troppo formaggio

Cosa succede se mangi troppo formaggio

5 Aprile 2022 0 Di Marco

Cosa succede se mangi troppo formaggio? A volte presi dalla golosità ci siamo buttati sul formaggio a capofitto. Ma poi questa domanda ce la siamo fatti. Ebbene, formaggi e latticini non mancano mai sulle tavole degli italiani. Effettivamente è proprio vero: gli italiani amano i prodotti regionali e spesso li acquistano settimanalmente per consumarli all’interno della loro dieta. Largo dunque ai vini locali, agli insaccati e prodotti di norcineria, e ai formaggi regionali. Ogni regione ha i suoi e sono tutti deliziosi e graditissimi. Ma cosa succede se mangi troppo formaggio? Vediamo se il nostro corpo può restituirci qualche risposta particolare nel caso in cui abusassimo di formaggi.

Perchè mangiare formaggio fa bene

Il formaggio è un alimento sano che non dovrebbe mancare mai sulle tavole degli italiani. Contiene infatti:

  • proteine
  • magnesio
  • zinco
  • fosforo
  • vitamine A, B, D

Il formaggio è, inoltre, un valido alleato contro i processi che innescano l’osteoporosi, ovvero la decalcificazione ossea. Infine, last but not least, il formaggio è una deliziosa coccola per il palato. Ci sono moltissime persone che amano consumare formaggi e latticini a pasto al posto del secondo piatto di carne o di pesce. Altri, non riescono a concludere il loro pranzo o cena senza gustare un pezzettino del loro formaggio preferito. Ma cosa succede se mangi troppo formaggio? Quanto dovresti gustarne la settimana? Rispondiamo assieme a queste domande.

LEGGI ANCHE  Formaggi vegani: quali sono?

Cosa succede se mangi troppo formaggio

Cosa succede se mangi troppo formaggio dunque? Ebbene, tutto dipende anche da che tipo di formaggio. Ci sono formaggi più grassi e formaggi più magri. Se abbondi con i formaggi più grassi, questi ovviamente sono ricchi di colesterolo. L’ipercolesterolemia potrebbe pertanto essere un rischio non trascurabile. E l’ipercolesterolemia porta spesso con sé problemi di tipo cardiovascolare.

Un altro rischio da prendere in considerazione se mangi troppo formaggio è quello di andare incontro a sovrappeso o persino obesità. Non tutti i formaggi fanno ingrassare e nessun formaggio ti farà diventare obeso se gustato in dosi ragionevoli. Ma se esageri sconsideratamente, abbondi con le dosi e lo gusti tutti i giorni, allora il rischio c’è.

Soffri di emicrania? Sarà forse il formaggio?

Il titolo di questo paragrafo è forse un po’ estremo e provocatorio. Eppure, conviene sapere che alcuni formaggi molto stagionati o fermentati contengono al loro interno alcune sostanze che possono scatenare l’emicrania. Questo può accadere anche con le carni stagionate, con il cacao e con altri alimenti. Se soffri di emicrania quindi ti sconsigliamo di abbondare con il formaggio.

Consigli per gustare al meglio il formaggio e non esagerare

Se mangi troppo formaggio dunque sai che puoi andare incontro ai disturbi o disagi sopracitati. Questo non vuol dire di privarsene del tutto, anzi! E allora vediamo come gustare al meglio il formaggio senza inconvenienti:

  1. puoi mangiare formaggi e latticini tre volte la settimana
  2. scegli di sostituire un secondo di carne o pesce con dei formaggi
  3. gusta in egual misura formaggi freschi e formaggi stagionati
  4. prediligi il parmigiano reggiano o grana padano per i tuoi bambini: sono leggeri e altamente nutrienti!
LEGGI ANCHE  Il Grano tra marketing, ibridazioni e mutazioni. Cosa mangiamo davvero

Ecco cosa succede se mangi troppo formaggio e come fare a non privarti di questo piacere con intelligenza!