Come risparmiare in bolletta sfruttando al meglio il frigo

Come risparmiare in bolletta sfruttando al meglio il frigo

20 Settembre 2022 0 Di Ilaria

Come risparmiare in bolletta? Mai come in questo periodo storico siamo tutti alle prese con la messa a punto di piccoli o grandi stratagemmi pensati per risparmiare in bolletta. Le bollette sono sempre più salati e l’obiettivo è risparmiare sui consumi. Ma come? Ce lo insegna una start up olandese che, a dirla tutta, ha attinto ai saperi dei tempi che furono per rielaborare un’idea di risparmio tutta moderna. Vediamo in che modo. 

Il trucco degli antichi torna moderno ed attuale: ecco come risparmiare il bolletta

Come ben sapete anticamente si usava conservare i cibi sottoterra per prolungarne la durata. Non a caso ancora oggi è proprio sotto le case che abbiamo dispense e cantine. Le temperature più fresche del terreno aiutano a prevenire il deterioramento dei cibi. E più si scende, meglio è!

Ebbene, una start up olandese si è inventata una sorta di frigorifero di grandi dimensioni, da incassare letteralmente nel terreno, per sfruttare le temperature più fresche che si trovano anche a profondità moderate. La cosa interessante è che questo frigorifero non funziona nemmeno ad elettricità! Il terreno fresco già di per sè basta a conservare i cibi.

La temperatura all’interno del dispositivo è sempre più o meno costante, dal momento che la sua posizione nel terreno fa sì che si trovi proprio in un isolante naturale.

LEGGI ANCHE  Covid, il grasso aiuta?

Per avere il dispositivo olandese però serve dello spazio e un piccolo giardino. Altrimenti non sapreste dove metterlo. A meno che voi non vogliate scavare una buca nel bel mezzo del vostro salotto di casa e infilarci il super frigorifero senza corrente olandese!  Oltre allo spazio, vi servirà anche del denaro, e non poco: il favoloso frigo costa oggi la bellezza di 16 mila euro, dunque è un investimento a lungo termine, perchè il costo di molte bollette forse non arriva a quella cifra!

Detto questo, cosa ci insegna questa osservazione? Vediamo come risparmiare in bolletta usando la sapienza degli antichi.

Leggi anche: come fare la spesa online e su quali siti

Impariamo a sfruttare il sapere degli antichi: ecco dove mettere il frigorifero e dove creare una dispensa per risparmiare in bolletta

Il consiglio che ci sentiamo di darvi allora è quello di sfruttare anche voi le cantine e i luoghi più freschi della vostra casa. Se avete una casa indipendente recatevi in cantina e posizionateci un bel frigorifero di quelli grandi con apertura superiore. Se abitate in un condominio, sicuramente avrete anche in quel caso una cantina giù vicino ai garage. Sono spazi che potete usare anche per stipare un po’ di cibo da tenere in dispensa in vista dell’inverno, dei cambi di stagione o di eventuali periodi bui! In questo modo potrete anche risparmiare in bolletta, perchè le cantine sono già molto fresche specie in inverno e potreste anche spegnere il frigo e lasciare per esempio l’acqua minerale in cantina senza dover usare l’energia elettrica per tenerla fresca!

LEGGI ANCHE  Aumenta la vendita di spumanti e DOC