Come far mangiare i bambini schizzinosi

Come far mangiare i bambini schizzinosi

27 Settembre 2021 0 Di Ilaria
Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Educare i bambini a mangiare sano ed a mangiare bene è una piccola grande impresa. Il cibo è strumento e mezzo per la crescita, per lo sviluppo della personalità e per la definizione del proprio modo di essere. Ma è anche una fonte preziosa di nutrimento. I bambini non mangiano solamente con il gusto. Come noi, usano l’olfatto, la vista e, nel loro caso, anche il tatto. Se i loro 5 sensi non trovano appagamento, curiosità o interesse, rifiutano il cibo. Magari per l’odore, magari per il colore (un grande classico è il rifiuto dei cibi di colore verde). E allora, come far mangiare i bambini schizzinosi? Scopriamolo assieme.

Come far mangiare i bambini schizzinosi: alcuni consigli utili

  1. Non fate mangiare i figli dietro ricatto. Se abituerete il bambino a ricevere una ricompensa ogni volta che mangia, innescherete un circolo vizioso dal quale poi sarà difficile uscire. La ricompensa è controproducente sempre, anche se applicata all’igiene personale, alla nanna, ai compiti.
  2. Date delle abitudini. I bambini sono felici quando vivono nella routine. Abitudini costanti e orari fissi per i pasti danno ai piccoli le certezze delle quali hanno bisogno.
  3. Coinvolgete i bambini, ove possibile, nella preparazione della tavola e dei pasti. Un bambino coinvolto è un bambino più collaborativo.
  4. Niente tv e niente tablet. Il bambino deve imparare a guardare quello che mangia e a conoscere sapori e consistenze senza distrazioni.
  5. Se il bambino rifiuta il cibo, evitare atteggiamenti aggressivi o che manifestano tensione. In caso contrario, il bambino associerà sempre i pasti a momenti spiacevoli.
  6. Prepariamo ricette da bambini dunque largo alle polpette, schiacciatine, hamburger, pasta in formato piccolo. Non aspettiamoci dai bambini che mangino cibi complicati o troppo speziati / piccanti.
  7. Fate in modo che il bambino sieda a tavola con tutta la famiglia. Far mangiare il bambino prima e da solo non è coinvolgente ma trasforma il pasto in una noiosa incombenza da sbrigare.
  8. Consigliate sempre un piccolo assaggio di fronte ad un rifiuto. Se un bambino rifiuta un alimento a priori, consigliategli di assaggiare un bocconcino piccolo di quell’alimento e dategli la possibilità di rifiutarlo se è davvero convinto di non gradirlo.

Ci auguriamo che questa piccola guida in merito a come far mangiare i bambini schizzinosi vi sia stata utile!