Alimentazione e benessere mentale: i cibi top

Alimentazione e benessere mentale: i cibi top

19 Aprile 2023 0 Di Ilaria

Oggi la scienza sta studiando in che modo l’alimentazione (o gli integratori alimentari) può influenzare il nostro benessere mentale. Avrete sicuramente sentito parlare del fatto che la cioccolata mette di buon umore. Ebbene, si tratta solamente della punta di un grande iceberg perchè la scienza, attraverso alcune materie specifiche chiamate psiconutrizione e psiconutraceutica, sta proprio studiando il legame tra il cibo e la nostra mente. 

L’alimentazione influisce anche sul buon funzionamento del nostro cervello

Alimentazione e benessere emotivo, esiste davvero un legame? Il cervello è l’organo più complesso del nostro corpo ed è anche l’organo che richiede moltissima energia nell’arco della giornata. Pensiamo spesso che l’alimentazione sia fondamentale per mantenere il nostro organismo sano ed efficiente dal punto di vista delle funzioni corporali e motorie, ma in realtà la maggior parte dell’energia che ingeriamo attraverso il cibo è necessaria proprio al nostro cervello. Insomma, nutrirsi adeguatamente non significa solamente aver cura dell’intestino, della pelle o annessi cutanei, dello scheletro, ma significa in primis coccolare il cervello e dargli ciò di cui ha bisogno per essere efficiente.

Cosa serve al cervello per stare bene: ecco i cibi top

Il benessere del nostro cervello e della nostra mente dipende non solo dai nostri modi di pensare: l’alimentazione può aiutarci a stare davvero meglio con noi stessi. E’ fondamentale pertanto introdurre vitamine, minerali e aminoacidi. Tra gli aminoacidi menzioniamo la tirosina e il triptofano, che sono presenti nel burro di arachidi, nel pesce, e in altri alimenti. Questi due aminoacidi sono fondamentali per la produzione di dopamina e di serotonina, due neurotrasmettitori fondamentali per la sensazione di benessere e di piacere. Menzioniamo ancora i folati, ampiamente presenti nei cavoletti di Bruxelles e noti anche come vitamina B9, fondamentali per il benessere del cervello.

LEGGI ANCHE  Un segreto sul tuo intestino che forse non conoscevi

Prodotti correlati Shop Laterradipuglia

Abbiamo detto che il triptofano si converte in serotonina: ma perché questo avvenga è necessario che siano presenti anche vitamina B6, ferro, fosforo, calcio, oltre ad una giusta idratazione.

E che dire dei mirtilli? Gli addetti ai lavori li considerano addirittura dei superfood. Questo perchè sono ricchi di vitamina C. La vitamina C è fondamentale perchè converte la dopamina in noradrenalina. Si tratta di un neurotrasmettitore che sembra essere meno presente nelle persone affette da depressione.

Insomma oltre a tenere conto della propria salute fisica è bene tenere conto anche della salute del cervello. Fondamentali sono anche gli acidi grassi Omega 3 (frutta secca, per esempio) e flavonoidi (the verde), resveratrolo (vino rosso), ma anche, in generale, tutti gli antiossidanti.

Alimentazione e benessere, una considerazione generale

Fino ad oggi la scienza si è occupata di studiare l’alimentazione in correlazione diretta al benessere fisico dell’uomo, ma da quanto abbiamo affermato fino ad ora appare evidente che il cibo che ingeriamo può influenzare direttamente anche il nostro benessere mentale. Largo dunque alle diete ricche di vitamine e sali minerali, di antiossidanti e di liquidi, che possono inibire l’infiammazione del corpo e favorirne il benessere sotto più punti di vista.

LEGGI ANCHE  Colesterolo alto cibi da evitare: una guida informativa

Benessere intestinale, benessere mentale

Esiste, infine, anche un legame diretto tra intestino e cervello: dalla qualità del nostro microbioma può anche dipendere il buon funzionamento del nostro cervello, poiché i batteri presenti nell’intestino possono entrare in circolo tramite il flusso sanguigno ed arrivare proprio al cervello. Sembra addirittura che i batteri presenti nell’intestino riescano a produrre il triptofano, e che i fermenti lattici siano capaci di ridurre lo stress. Insomma, un circolo vizioso che non fa altro che ricordarci che mangiare bene, in modo vario e prediligendo cibi freschi e di stagione può aiutarci a stare bene dal punto di vista dell’umore e del benessere fisico!

Ecco i cibi da portare in tavola per stare bene a tuttotondo

Concludiamo dando alcune indicazioni in merito ai cibi da portare in tavola per stare bene nel corpo e nello spirito:

  • frutta e verdura di stagione di tutti i colori: anche se non siete esperti di alimentazione e non sapete di preciso quali elementi nutritivi contenga ciascun alimento, prediligete frutta e verdura fresca e cercate di portare in tavola più colori al giorno. Sarà una mossa vincente!
  • olio extravergine di oliva, ricco di polifenoli e acidi grassi sani
  • frutta secca e semi oleosi
  • acqua a volontà
  • frutta fresca ed in particolare frutti rossi!

Vi abbiamo dato alcune indicazioni di massima in merito al legame tra alimentazione e benessere e con l’obiettivo di conciliare benessere fisico e mentale-cognitivo anche a partire da una buona alimentazione. Non dimenticate, inoltre, di praticare un po’ di movimento all’aria aperta per favorire una migliore ossigenazione dei tessuti.

LEGGI ANCHE  Cibo scaduto, cosa c'è da sapere