10 formaggi italiani da provare almeno una volta
Quali sono i 10 formaggi italiani da assaggiare assolutamente almeno una volta nella vita? Scopriamo assieme questa irresistibile top 10.

Tutti i formaggi italiani da portare in tavola

10 formaggi italiani da provare almeno una volta

Quando ci sediamo in tavola, inevitabilmente, compiamo un giro di tutte le regioni senza neppure muoverci dalla nostra città. I formaggi, difatti, racchiudono i sapori e profumi della terra in cui vengono prodotti. Scopriamo quali sono assolutamente da provare per un tour gastronomico gustoso a base di latticini Made in Italy.

Ecco i 10 formaggi italiani da assaggiare

Generalmente, quando si parla di formaggi italiani non si può fare a meno di menzionarne alcuni come ad esempio il Parmigiano Reggiano Dop dell’Emilia Romagna o il Gorgonzola della Lombardia.  Naturalmente, il nostro paese non propone solo un formaggio stagionato ed un altro super cremoso! Proprio per questo, oggi abbiamo deciso di stilare una lista che vi permetterà di conoscere un po’ di più dei prodotti caseari italiani, così da portare un po’ degli aromi e sapori tipici delle nostre regioni.

  1. Fontina Dop (Valle d’Aosta)
  2. Murazzano DOP (Piemonte)
  3. Bruzzo della Valle Arroscia PAT (Liguria)
  4. Puzzone di Moena DOP (Trentino)
  5. Pecorino delle Balze volterrane DOP (Toscana)
  6. Pecorino di Norcia (Umbria)
  7. Provolone del Monaco DOP (Campania)
  8. Burrata (Puglia)
  9. Canestrato di Moliterno IGP (Basilicata)
  10. Fiore Sardo DOP (Sardegna)

In realtà, il nostro paese non propone solo questi gustosi formaggi, ma ve ne sono tanti altri ancora, da quelli molto stagionati come il pecorino di Picinisco DOP, prodotto nel Lazio, sino al gustoso Caciocavallo di Agnone PAT.

Come servire i formaggi italiani

Nulla è piacevole come degustare dei prodotti tipici del nostro territorio, che valorizzano veramente tecniche di lavorazione tramandate di generazione in generazione. Per assaporare nel migliore dei modi i formaggi italiani più gustosi, è possibile servirli a mo’ di piatto freddo quale antipasto. A questo proposito, possono essere ovviamente affiancati ad affettati, oppure confetture o, infine, con deliziose bruschette. Non si può inoltre fare a meno di dimenticare che i migliori vini – come per esempio il Gewürztraminer – si sposano perfettamente per una degustazione a base di prodotti caseari capace di coniugare raffinatezza e golosità. Per gli amanti dei secondi piatti, invece, ci sentiamo di suggerire la preparazione di un classico a base di carne: stiamo parlando, ovviamente, del cordon bleu con dell’ottima fontina. La calda e fondente farcitura, infatti, avvolge in maniera unica il prosciutto, creando un connubio ideale di sapori. Non vi resta che acquistare i nostri formaggi italiani e provarli!