I formaggi a pasta filata

I formaggi a pasta filata

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’Italia è forse la nazione dove nel mondo i formaggi a pasta filata trovano la loro maggiore espressione. Non a caso, è proprio l’Italia il maggior produttore di formaggi a pasta filata nel mondo. Solo per fare un esempio, il provolone valpadana è un formaggio a pasta filata. I formaggi a pasta filata possono essere anche molto diversi tra di loro, sia per quanto riguarda i tempi di stagionatura, sia per quanto riguarda la consistenza.

Per citare alcuni formaggi a pasta filata, menzioniamo le mozzarelle, ma anche i caciocavalli, i provoloni, le scamorze. Ma cos’hanno in comune questi formaggi? La lavorazione, naturalmente. Nei formaggi a pasta filata la cagliata viene lasciata maturare per breve tempo, dunque immersa in acqua calda o addirittura bollente e appunto “filata”, ovvero lavorata e stirata con attrezzi di legno simili a bastoni.