Perledigusto.it

Esperienze gastronomiche con l'Italia del Gusto

Home > Formaggi e latticini

Formaggi e latticini

formaggi e latticini - Perledigusto.it

Formaggi e latticini, la differenza

Si pensa spesso che i latticini siano un pò tutti i derivati del latte, ma non è così. Anzi, la legge spiega ed indica molto chiaramente la differenza tra formaggi e latticini. I formaggi sono prodotti caseari che si ricavano da latte intero o non intero con l’aggiunta di sale da cucina e fermenti. I latticini invece sono il risultato della lavorazione della cagliata. In poche parole, tutti i latticini altro non sono che i formaggi prodotti dagli scarti di lavorazione dei formaggi veri e propri. La ricotta è il tipico esempio di latticino, perchè si produce a seguito della cagliata della caseina.

Formaggi e latticini magri

Come si evince leggendo la differenza tra formaggi e latticini, è evidente che i formaggi sono più ricchi e più calorici dei latticini. Inoltre, chi soffre di intolleranza alla caseina potrebbe avere più problemi con i formaggi rispetto ai latticini. I latticini sono più leggeri e più digeribili. Fanno parte della categoria dei latticini anche il burro, il kefir, lo yogurt e la panna. In particolare, lo yogurt si produce tramite inoculazione di fermenti lattici, che inducono una fermentazione batterica che a sua volta trasforma il lattosio in acido lattico, facendo dello yogurt un alimento sicuro per chi soffre di intolleranza a quest’ultimo.

Burrata

Burrata

La burrata, uno tra i più gustosi formaggi italiani   L'Italia è il terzo paese produttore di formaggi in Europa e tra le diverse delizie che ci propone vi è pure la burrata, una leccornia a base di latte vaccino.  Le caratteristiche principali del...