Portare l’Italia in tavola con le gustose conserve

conserve

Le conserve alimentari sono un vero e proprio tesoro per la cucina italiana: sin dai tempi antichi le massaie erano solite farle tra le mura della propria cucina e, successivamente, con l’arrivo dell’era industriale hanno preso sempre di più piede sugli scaffali del supermercato.

Che cosa sono le conserve alimentari e perché é utile averle in casa?

Ogni famiglia ama gustare sulla propria tavola i prodotti della terra, ma quando non si ha la possibilità di trovare ortaggi di stagione, è necessario ricorrere proprio alle conserve. Questo prodotto, solitamente, si presenta come un barattolino che custodisce al suo interno una verdura che, dopo esser stata accuratamente lavata e tagliata, viene conservata generalmente con olio extravergine di oliva. Non dimentichiamoci, però, che quando si parla di conserve si citano anche le cosiddette conserve di pomodoro, disponibili nelle varianti di pelati, passate e concentrati. Naturalmente, anche le confetture di frutta possono rientrare in questa grande famiglia! Grazie ad un accurato lavoro di stabilizzazione e di conservazione, è possibile tenere le proprie conserve nelle dispense, così da poterle utilizzare quando più se ne ha bisogno o voglia.

L’importanza della scelta degli ingredienti delle conserve

Una conserva per essere veramente buona deve esser preparata con prodotti di qualità e soprattutto le materie prime selezionate devono conservare tutti gli aromi e sapori tipici dei prodotti di stagione. Proprio per questo, si utilizzano frutta e verdura raccolti nel momento giusto dell’anno, così da poter assaporare con piacere una zucchina piuttosto che una melanzana in inverno, quando oramai gli orti all’aperto sono spogli e privi di piante. In commercio, peraltro, si possono trovare anche conserve preparate con prodotti bio, così da scongiurare ogni possibilità di incorrere in prodotti che sono venuti a contatto con pesticidi o altri prodotti chimici.

Ecco come preparare deliziosi manicaretti con le conserve alimentari

Per gustare appieno le conserve alimentari italiane non potrete far altro che preparare un buon aperitivo con delle brushette o, perché no, un entrée saporito che precede un pranzo o una cena a base di carne. I vostri ospiti ne rimarranno senz’altro soddisfatti. In alternava, potrete pure utilizzare conserve come la passata di pomodoro per preparare un buon primo italiano, come una lasagna o un classico piatto di fusilli al pomodoro. Nel caso delle confetture di frutta invece potrete realizzare la vostra ricca colazione della domenica o brunch, godendovi la frutta spalmata su una fetta di pane o su un cornetto. Ora non vi resta che imbandire la tavola!