Lampascioni ricette da provare

Lampascioni ricette da provare

3 Settembre 2021 0 Di Ilaria

I lampascioni sono deliziose cipolline amarognole delle quali abbiamo già avuto occasione di parlare. Piacciono davvero a tutti per il loro sapore amarognolo ma non troppo e per la loro texture croccantina. Molti li acquistano sott’olio: i lampascioni sott’olio sono irresistibili! E se invece volessimo acquistarli freschi e cucinarli? Vediamo dunque, dei lampascioni, ricette sfiziose da copiare e provare.

Lampascioni fritti

Lampascioni ricette moderne o antiche? A qualunque periodo storico appartenga questa ricetta, è una vera delizia! D’altronde, chi non ama il fritto? I lampascioni fritti sono davvero una bontà. D’altronde, non v’è ortaggio che fritto non sia eccellente. Se cercate dei lampascioni ricette sfiziose, questa fa per voi. Allora, pulite bene i lampascioni privandoli della base dura ma senza tagliare troppo in modo che il lampascione rimanga intero. Sfogliatelo delle foglie esterne più brutte e lavate bene il tutto. Lasciate poi i lampascioni a bagno per un paio d’ore. Trascorso questo tempo, scolateli, asciugateli, praticate una incisione a X sulla parte superiore. Scaldate olio abbondante e friggeteli. Vedrete che si apriranno come dei fiori! Salateli quando ancora caldi e servite.

Lampascioni al forno con le patate

I lampascioni al forno con le patate sono davvero deliziosi in quanto l’amarognolo dei lampascioni si abbina molto bene alla dolcezza delle patate. Ecco come si fanno. Acquistate i lampascioni, privateli della base e delle foglie esterne, incidete una X sulla loro base e metteteli in acqua per una notte intera. L’indomani scolateli e cuoceteli in acqua bollente salata per 20 minuti. Se vi sembrano ancora amari, cambiate l’acqua di cottura a metà del tempo. Quando avete i vostri lampascioni lessi, prendete delle belle patate, sbucciatele e tagliatele a pezzi. Mettetele 10 minuti in acqua cosicch? perdano un po di amido. Poi scolatele, tamponatele. Prendete una teglia da forno e mettete sia le patate che i lampascioni nella teglia. Condite con olio, erbe aromatiche e una spolverata di pangrattato. Cuocete per 35 minuti a forno statico e 5 di grill.

LEGGI ANCHE  Taralli pugliesi ricetta originale

Lampascioni lessi “della nonna”

Alla ricerca di lampascioni, ricette antiche? La ricetta dei lampascioni lessi è una di quelle ricette tradizionali tipiche della regione Puglia. Non si tratta solamente di lessare i lampascioni, cosa che comunque potete fare come descritto nella prima parte della ricetta precedente, per poi condire semplicemente con olio e sale. Il procedimento per questi lampascioni lessi dura circa due ore e prevede l’uso di altre verdurine ed aromi. Il risultato è vagamente agrodolce e molto aromatico. Trovate la ricetta qui.

Frittatine di lampascioni ricette fritta e al forno

A proposito di lampascioni, ricette antiche e moderne non mancano. Un’altra è quella delle frittatine di lampascioni. Per farle, praticate la consueta pulizia dei lampascioni e poi l’ammollo in acqua per una notte. L’indomani scolateli e cuoceteli per 45 minuti in acqua bollente. Trasferiteli poi in acqua fredda affinchè perdano l’amaro residuo. Poi schiacciateli con una forchetta. Aggiungete prezzemolo, sale, grana grattugiato, pangrattato e un uovo. Se vi piace, potete mettere anche un po di aglio. Friggete il tutto in olio bollente o, se preferite, adagiate il tutto su una leccarda con carta forno e infornate per 20 minuti a 200 gradi.

Lampascioni sott’olio

Se rimani affezionato ai lampascioni sott’olio, puoi acquistarli già pronti. L’importante è che siano qualitativamente buoni, immersi in un buon olio e di provenienza italiana. Acquista qui i migliori lampascioni sott’olio!

LEGGI ANCHE  Amaro Salento trionfa ai World Liqueur Awards